1

Attività immersa nella natura del Parco Nazionale del Gran Paradiso: il team, una mappa e un percorso da intraprendere individuando i luoghi e i modi più efficaci per trovarli.

Orienteering significa letteralmente ‘orientamento’, ovvero ‘trovare la posizione’. Si tratta di una disciplina sportiva outdoor nata in Norvegia alla fine del 1800 e molto praticata nei paesi nord europei. Oggi l’orienteering è apprezzato in molte nazioni, compresa l’Italia. Anche in virtù della sua stretta correlazione con la sostenibilità ambientale il Parco Nazionale del Gran Paradiso è la location ideale.

Lo scopo dell’orienteering è individuare un certo numero di obiettivi elencati in una mappa dettagliata. Questi punti di blocco sono detti anche ‘lanterne’ e sono contrassegnati da paletti e numeri che indicano l’ordine di percorrenza. Con le esperte guide del parco si andrà alla scoperta passo dopo passo di uno scenario impareggiabile in un gioco si squadra per adulti e ragazzi.

 

Tag: Piemonte, Parco Nazionale Gran Paradiso