1

Descrizione dell’offerta

Il tarassaco è conosciuto anche con il nome di “bugia”, forse perché chi dice una bugia prima di soffiarci sopra non riuscirà a far volare via tutti i pappi o perchè fiorisce precocemente e sembra annunciare la primavera che pero è ancora lontana. Itur vi porta alla scoperta dei due mondi il FALSO e i FIORI:

Al mattino visiteremo il Museo del Falso a Verrone. Ospitato nelle sale del castello risalente al XI secolo perfettamente restaurato, si andrà alla scoperta di come l’uomo sia riuscito a cambiare il corso della storia usando il falso. Il percorso di visita racconta di come i falsi possono avere spesso effetti reali su larga scala e abbiano in alcuni casi cambiato il corso della storia. Il falso passo passo verrà svelato, a dimostrazione del fatto che circonda la nostra vita da sempre.
Pranzo tipico piemontese
Pomeriggio alla scoperta del Ricetto medioevale di Candelo, struttura del XIII secolo, fortificata e protetta all’interno del paese. Qui si accumulavano i beni (foraggi, vini, etc.) del signore locale o della popolazione e, occasionalmente, si ritirava la popolazione stessa in caso di attacchi dall’esterno. Quello di Candelo è uno degli esempi meglio conservati e ospita la coloratissima manifestazione “Candelo in Fiore”: un evento che comunica la forza del linguaggio floreale, le sensazioni e le emozioni legate a piante e fiori nei vari colori tra le rue del borgo, ben amalgamati nel verde degli spazi allestiti, regaleranno al visitatore profumi ed emozioni irripetibili nel contesto di pregio del Ricetto.
Tag: Piemonte, Biella, Verrone,Candelo